Cantucci alle mandorle, miele e zucchero di canna sono dei gustosi biscotti tipici toscani. Ottimi da gustare con un bicchierino di vin santo.


Cantucci alle mandorle, miele e zucchero di canna
 




 

Ingredienti

Dosi per 8 persone Preparazione: 15 min Tempo di cottura: 40 min Difficoltà: Facile
Cantucci alle mandorle, miele e zucchero di canna

  • 500 g di farina 00
  • 100 g di miele
  • 80 g di zucchero di canna
  • 250 g mandorle con la buccia
  • scorza grattugiata di un’arancia
  • 2 uova grandi
  • 60 g di burro a temperatura ambiente
  • un pizzico di sale
  • 1/2 bicchierino di vin santo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • Per spennellare:
  • 1 tuorlo di uovo

COME PREPARARE:

  1. Preriscaldate il forno a 170°.
  2. Su di una spianatoia miscelate la farina, lo zucchero, il lievito ed
    il sale, fate un buco al centro, rompete le uova, aggiungete il miele, il burro, scorza grattugiata di un’arancia e il vin santo. Impastate il tutto velocemente.
  3. Incorporate le mandorle e impastate fino a far incorporare bene tutti gli ingredienti all’interno dell’impasto e formate un panetto.
  4. Dividete il panetto in quattro parti uguali e ricavate da ciascuna un filoncino lungo e piuttosto stretto.
  5. Appoggiate su carta forno non troppo vicini perché in cottura si allargheranno.
  6. Spennellate i vostri filoncini con il tuorlo d’uovo sbattuto
  7. Infornate per 20 minuti circa, sfornateli e lasciateli intiepidire. Con un coltello, tagliate il filoncino leggermente in diagonale, creando dei cantucci di circa 1,4 cm di spessore.
  8. Disponeteli nuovamente sulla teglia coperta di carta forno e tostateli in forno a 160° per 15 minuti circa.
  9. Sfornate i Cantucci alle mandorle, miele e zucchero di canna e lasciateli raffreddare prima di gustarli con un bel bicchierino di vino o liquore.

Cantucci alle mandorle, miele e zucchero di canna
 
 
 




 

Propongo per questa ricetta, Amici miei, una commedia del 1975, diretta da Mario Monicelli, interpretata da Ugo Tognazzi, Philippe Noiret, Gastone Moschin e Adolfo Celi.

 

amici miei locandina

Scheda film
imagesNazione e anno: Inserire nazione
genereGenere:Inserire genere
durata Durata: inserire durata
regia Regia: nomi registi
sceneggiatura Sceneggiatura: inserire sceneggiatori
attori Attori: Ugo Tognazzi, Philippe Noiret, Gastone Moschin, Adolfo Celi, Duilio Del Prete, Milena Vukotic, Bernard Blier

Cinque inseparabili amici cinquantenni: Perozzi, Melandri, Mascetti, Sassaroli e Necchi affrontano i loro disagi sfogandosi con scherzi a danno di malcapitati. I loro scherzi li chiamano zingarate. All’inizio erano quattro e il Sassaroli, primario di una clinica, li conobbe quando misero a soqquadro l’ospedale. Quando il Perozzi muore, la loro goliardia viene messa a dura prova, ma nel corso del funerale trovano il modo di improvvisare un ennesimo feroce scherzo…

 



 
 
 

Inserisci la tua email per ricevere l'ebook gratuito Le ricette di Gustacinema e ricevere gli aggiornamenti con tutte le nuove ricette!

ebook gratuito ricette


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *