Cordon bleu di zucchine con provolone e prosciutto

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Cordon bleu di zucchine con provolone e prosciutto

Cordon bleu di zucchine con provolone e prosciutto sono un gustoso secondo piatto. Sfiziosi e facili da realizzare. Assolutamente da provare!

Cordon bleu di zucchine con provolone e prosciutto

Cordon bleu di zucchine con provolone e prosciutto
Dosi per 4 persone Preparazione: 15 min Tempo di cottura: 10 min Difficoltà: Facile

Ingredienti

  • 3 zucchine tonde
  • 150 g provolone a fette
  • 100 g prosciutto cotto
  • 3 Uova grandi
  • Farina 00 q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Sale e pepe
  • Olio di semi per friggere/li>

Procedimento

  1. Tagliate le due estremità delle zucchine. Affettatele con una mandolina in modo da ottenere delle fette da circa mezzo centimetro.
  2. Farcite una zucchine con il provolone e con il prosciutto cotto. Richiudete con un’altra fetta di zucchina come se fosse un sandwich.
  3. Poi in una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale e pepe. In un’altra ciotola versate la farina. In un’altra ciotola mettete il pangrattato.
  4. Passate le zucchine farcite prima nella farina e poi nelle uova sbattute 11 e infine nel pangrattato. Immergete nuovamente nelle uova e nel pangrattato i cordon bleu.
  5. Friggete i cordon bleu in olio di semi per 5/6 minuti o fino a quando risulteranno ben dorati. (Potete cuocerli anche in forno a 200° per 20 minuti o fino a doratura)
  6. Scolate per qualche istante su un foglio di carta assorbente da cucina. Servite caldi i Cordon bleu di zucchine con provolone e prosciutto

Lo sapete io che film consiglierei abbinato a questo piatto?

Dogman (2018)

Dogman è un film drammatico del 2018, diretto da Matteo Garrone, con Marcello Fonte e Edoardo Pesce.

Dogman - locandina

Foto dal web

Scheda film

imagesNazione e anno: IT, FR 2018
genereGenere: Drammatico
durata Durata: 102 min
regia Regia: Matteo Garrone
sceneggiatura Sceneggiatura: Ugo Chiti, Massimo Gaudioso, Matteo Garrone
attori Attori: Marcello Fonte, Edoardo Pesce, Nunzia Schiano, Adamo Dionisi, Francesco Acquaroli, Alida Calabria, Gianluca Gobbi

Marcello è un uomo mite che vive nella periferia della città dove possiede un locale di tolettatura per cani e divide le sue giornate tra il lavoro e sua figlia Alida. Per arrotondare spaccia cocaina, questo lo porta a instaurare una torbida amicizia con Simone, un delinquente che con atti di violenza terrorizza gli abitanti del quartiere. Marcello gli procura la droga, lo aiuta in alcune rapine subendo i suoi soprusi. Un giorno Simone scopre che il negozio di Marcello comunica direttamente con quello di un orafo con una parete in cartongesso e gli propone di svaligiarlo. Marcello, inizialmente, rifiuta poiché non vuole rovinare il rapporto con gli abitanti del quartiere, ma alla fine cede alla prepotenza di Simone che lo minaccia. Questi compie il furto, ma fa in modo di lasciar incolpare Marcello.

Share.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.