Danubio salato con prosciutto e scamorza

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +



Danubio salato con prosciutto e scamorza è una semplice e deliziosa torta salata ripiena formata da tante palline di pasta brioche. Ottimo da gustare sia come antipasto o per un pic-nic con amici a Pasquetta.

Danubio salato con prosciutto e scamorza

Danubio salato con prosciutto e scamorza
Dosi per stampo 30 cm Preparazione: 20 min + lievitazione Tempo di cottura: 35 min Difficoltà: Facile

Ingredienti

  • 550 g di farina manitoba
  • 1 uovo
  • 250 ml di latte tiepido
  • 4 g di lievito di birra secco (o 12 g di lievito di birra fresco)
  • 20 g di zucchero
  • 5 g di sale
  • 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva
  • Per il ripieno:
  • 150 g circa di prosciutto cotto
  • 100 g di scamorza o altro tipo di formaggio filante
  • Per spennellare:
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte

Procedimento

  1. In una ciotola mettete la farina setacciata, lo zucchero e il sale.
  2. Sciogliete il lievito nel latte tiepido.
  3.  



     
     

  4. Aggiungete l’uovo al centro della farina e versate il latte dove avete sciolto il lievito. Mescolate con l’aiuto di una forchetta amalgamando bene, incorpoando la farina. Infine unite l’olio. Iniziate a impastare con le mani nella ciotola e poi trasferite l’impasto su un piano da lavoro.
  5. Impastate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
    Coprite l’impasto con una pellicola o un telo da cucina, lasciate lievitare per circa 3-4 ore o fino a che avrà raddoppiato il suo volume.
  6. Trascorso il tempo di lievitazione, rovesciate l’impasto su di un piano di lavoro. Lavorate leggermente e staccate dei pezzetti di pasta di circa 30 g ciascuno.
  7. Appiattite ogni pezzetto d’impasto come se fossero delle pizzette, aggiungete al centro il prosciutto cotto e dadini di scamorza.
  8. Tirate i lati e richiudeteli verso il centro. Rovesciate la pallina e fate in modo che diventi liscia.
  9. Imburrate un stampo da 30 cm oppure ricoprite con carta forno e adagiatevi le palline a pochi millimetri di distanza.
  10. Lasciate lievitare per 1 ora circa o fino a quando avranno raggiunto il bordo dello stampo.
  11. Spennellate la superficie del danubio con un tuorlo e cucchiaio di latte.
  12. Cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 30 min.
  13. Danubio salato con prosciutto e scamorza è pronto per essere gustato.

Lo sapete io che film consiglierei abbinato a questa ricetta?

La felicità è un sistema complesso

La felicità è un sistema complesso è una commedia del 2015, diretto da Gianni Zanasi, con Valerio Mastandrea e Hadas Yaron.

La felicità è un sistema complesso

Scheda film

imagesNazione e anno: IT 2015
genereGenere: Commedia
durata Durata: 117 min
regia Regia: Gianni Zanasi
attori Attori: Valerio Mastandrea, Hadas Yaron, Giuseppe Battiston, Paolo Briguglia, Maurizio Donadoni

Enrico Giusti, come lavoro, convince imprenditori e giovani ereditieri di complessi industriali disinteressati alle sorti dell’azienda che dirigono, persuadendoli a vendere ad altri per evitare il fallimento e per ridurre al minimo le perdite e i licenziamenti. Questo almeno quello che crede lui perché i suoi datori di lavoro, Carlo Bernini e suo padre, sembrano in realtà interessati a monetizzare sulle transazioni finanziarie nei passaggi di proprietà delle aziende. In particolare due incontri casuali, il primo con Achinoam, l’ex ragazza del fratello, una giovane israeliana che tenta il suicidio lasciata a casa sua dal fratello che non riesce a dirle la verità e, successivamente con due adolescenti, Filippo di 18 anni e Camilla di 13 anni, unici eredi del patrimonio di famiglia insieme al loro zio Umberto, rimasti orfani dei genitori in un incidente stradale in un lago che operavano come imprenditori di un gruppo multinazionale con migliaia di dipendenti, gli faranno ripensare al suo ruolo e daranno una svolta alla sua vita…

Inserisci la tua email per ricevere l'ebook gratuito Le ricette di Gustacinema e ricevere gli aggiornamenti con tutte le nuove ricette!

ebook gratuito ricette


Share.

9 commenti

  1. Mi hai dato un’ottima idea per la cena , io ne vado matto, l’ho riempio in molti modi anche con le verdure 🙂

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.