Focaccia senza lievito olio e rosmarino

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Focaccia senza lievito olio e rosmarino

Focaccia senza lievito olio e rosmarino, una ricetta facile e veloce da realizzare quando non si a tempo di attendere la lievitazione.

Focaccia senza lievito olio e rosmarino

Focaccia senza lievito olio e rosmarino
Dosi per 4 persone Preparazione: 15 min Tempo di cottura: 20 min Difficoltà: Facile

  • 500 g di farina 00
  • acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di olio
  • rosmarino
  • sale grosso integrale

Preparazione

  1. In una ciotola mettete la farina , aggiungete al centro l’olio, e l’acqua tiepida poco alla volta, sale e zucchero, impastate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  2. Coprite il panetto con uno strofinaccio di cotone e fate riposare per 30 minuti.
  3. Riprendete l’impasto e Sistematelo su una placca foderata con carta da forno.
  4. Spennellate la pasta con un filo d’olio poi distribuite sopra il sale grosso integrale e il rosmarino. Cuocete in forno caldo a 200°C per 15-20 minuti.
  5. Cuocete in forno caldo a 200°C per 15-20 minuti.
  6. Servite la vostra Focaccia senza lievito olio e rosmarino

Propongo per questa ricetta, The Danish Girl, diretto da Tom Hooper, con Eddie Redmayne e Alicia Vkander.

the-danish-girl-locandna

Scheda film

imagesNazione e anno: Danimarca, 2015
genereGenere: Biografico
durata Durata: 120 min
regia Regia: Tom Hooper
sceneggiatura Sceneggiatura: Lucinda Coxon
attori Attori: Eddie Redmayne, Alicia Vkander, Matthias Shoenaerts, Ben Whisham, Amber Heard, Ben Whishaw

Anni ’20, Copenaghen: i pittori Gerda Wegener e Einar Wegener, non riescono a concepire un bambino nonostare i numerevoli tentativi. Nonostante ciò si amano e sono complici uno dell’altro. Un giorno Gerda, rittrattista, chiede al marito Einar, di posare per lei al posto della ballerina Ulla. L’uomo per gioco assume l’identità di Lili Elbe, il suo alterego femminile. Nei giorni successivi, la moglie chiede al marito di accompagnarlo ad una festa vestito da Lili. Durante la festa conosce Henrik, pittore omosessuale, che pur sapendo chi sia in realtà, finge di sedurre Lili. Lentamente Einar inizia a prendere coscienza di essere omosessuale. Ciò ha ripercussioni sul matrimonio con Gerda. Ma nonostante ciò Gerda non abbandonerà mai il marito…

 

Share.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.