Peperoni verdi fritti, Friggitelli o Friarelli sono un contorno saporito, facile e veloce da realizzare. Ottimi per accompagnare secondi piatti di carne o pesce.


peperoni verdi fritti
 




 

Peperoni verdi fritti – Friggitelli o Friarelli

peperoni verdi fritti
Dosi per 4 persone Preparazione: 15 min Tempo di cottura: 15 min Difficoltà: Facile

  • 700 circa di peperoni verdi
  • 2 spicchi di aglio
  • sale
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Lavate i peperoni verdi sotto acqua corrente e asciugateli con un panno o carta da cucina.
  2. Se preferite, potete lasciare i peperoni interi e col picciolo intatto oppure potete tagliarli in quattro, togliendo i filamenti e i semi.
  3. In una padella antiaderente mettete olio e rosolate aglio in camicia.
  4. Aggiugete i peperoni verdi e lasciate appassire coperti per 15 min circa. Mescolateli spesso.
  5. Quando saranno pronti togliete aglio e regolate di sale.
  6. Servite i Peperoni verdi fritti.

LEGGI ANCHE:

Peperoni arrostiti al forno
Peperoni e melanzane in padella
Padellata di patate e peperoni alla paprika

 
 
 




 
 

Propongo per questa ricetta, Viva la libertà, un film drammatico del 2013, diretto da Roberto Andò, con Toni Servillo e Valerio Mastandrea.

 

viva la libertà - locandina

Scheda film
imagesNazione e anno: IT 2013
genereGenere: Drammatico
durata Durata: 94 min
regia Regia: Roberto Andò
sceneggiatura Sceneggiatura: Roberto Andò, Angelo Pasquini
attori Attori: Toni Servillo, Valerio Mastandrea, Valeria Bruni Tedeschi, Michela Cescon, Anna Bonaiuto, Judith Davis, Eric Trung Nguyen, Andrea Renzi, Gianrico Tedeschi, Massimo De Francovich, Renato Scarpa, Lucia Mascino, Giulia Andò

Enrico Olivieri, è il segretario del più importante partito dell’opposizione, in un momento di crisi lascia tutto e tutti per fuggire in Francia e raggiungere Danielle, amata venti anni prima. Per rimediare alla sua assenza e assolvere i suoi compiti, la moglie Anna e il collaboratore Andrea Bottini si rivolgono a Giovanni Ernani, fratello gemello di Enrico e professore di filosofia recentemente dimesso da un ospedale psichiatrico per via di una depressione bipolare…

Inserisci la tua email per ricevere l'ebook gratuito Le ricette di Gustacinema e ricevere gli aggiornamenti con tutte le nuove ricette!

ebook gratuito ricette


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *