Tortelli di zucca con burro e salvia

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Tortelli di zucca con burro e salvia

Tortelli di zucca con burro e salvia un primo piatto gustoso e facile, realizzato con un impasto a base di uova e farina e un gustoso ripieno di zucca, parmigiano, noce moscata e amaretti.

Tortelli di zucca con burro e salvia

Tortelli di zucca con burro e salvia
Dosi per 4 persone Preparazione: 15 min Tempo di cottura: 10 min Difficoltà: Facile

Ingredienti

  • Per la sfoglia:
  • 300 g di farina di semola rimacinata di grano duro
  • 3 uova
  • Per il ripieno:
  • 250 g circa di zucca
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 8 amaretti
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.
  • 1 uovo
  • Per il condimento::
  • 30 g burro
  • parmigiano grattugiato
  • salvia
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1/4 di cipolla

Procedimento

  1. Sbucciate e tagliate a fette la zucca. Mettetela su una teglia rivestita con carta da forno. Cuocete a 180°C per circa 30 minuti. A cottura ultimata riducete la zucca in polpa.
  2. In una ciotola unite la zucca, il parmigiano, amaretti sbriciolati, noce moscata e l’uovo. Mescolate bene tutti gli ingredienti. Lasciate riposare.
  3. Su un piano di lavoro versate la farina a fontana. Fate un buco al centro e rompete le uova. Aiutandovi con una forchetta sbattetele e iniziate a portare la farina verso il centro amalgamando fino all’assorbimento. Impastate fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. Lasciatelo riposare per 20 minuti.
  4. Trascorso il tempo di riposo, dividete il panetto in piccole porzioni. Infarinate e stendete ognuna delle porzioni con la macchina per la pasta fino a ottenere delle sfoglie di uno spessore di 1 o 2 mm.
  5. Su ogni sfoglia rettagolare ottenuta disponete un mucchietto di ripieno di zucca e amaretti distanziate tra di loro. Poi ricoprite il ripieno ripiegando la sfoglia su se stessa. Chiudendo bene i bordi intorno al ripieno. Tagliate i tortelli aiutandovi con una rotellina. Man mano che sono pronti appoggiateli su un telo di cotone.
  6. Tortelli di zucca e amaretti

  7. In una padella rosolate la cipolla con burro, olio e salvia.
  8. Cuocete i tortelli in acqua bollente salata.
  9. Scolate i tortelli e versateli in padella con burro e salvia.
  10. Servite i tortelli di zucca con burro e salvia con parmigiano grattugiato.

Lo sapete io che film consiglierei abbinato a questo piatto?

L’odore della notte (1998)

L’odore della notte è un film drammatico, thriller del 1998, scritto e diretto da Claudio Caligari, con Valerio Mastandrea e Marco Giallini.

L'odore della notte - locandina

Foto dal web

Scheda film

imagesNazione e anno: IT 1998
genereGenere: Drammatico, Thriller
durata Durata: 98 min
regia Regia: Claudio Caligari
sceneggiatura Sceneggiatura: Claudio Caligari
attori Attori: Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Giorgio Tirabassi, Emanuel Bevilacqua, Alessia Fugardi, Francesca D’Aloja, Little Tony, Giampiero Lisarelli

Remo Guerra è un poliziotto dalla doppia vita. Durante la notte è a capo di un gruppo di rapinatori dell’estrema periferia di Roma che commette diverse rapine nelle case dei ricchi…

Share.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.