Tre metodi per cucinare le patate al microonde

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +


Tre metodi per cucinare le patate al microonde facili e veloci, ideali quando si ha poco tempo di cuocere le patate con il metodo classico della cottura a forno o lesse.

Primo metodo per cucinare le patate al microonde: patate intere con la buccia

Tre metodi per cucinare le patate al microonde

  1. Lavate bene le patate sotto l’acqua corrente, facendo attenzione a rimuovere i residui di terra ed ogni traccia di impurità.
  2. Asciugatele con un canovaccio pulito o della carta assorbente e bucherellate la superficie con una forchetta.
  3. Disponete le patate in un contenitore adatto per la cottura nel microonde coprite con un coperchio.
  4. Il tempo di cottura dipende dalle dimensioni della patata e alla potenza del forno a microonde. Per cuocere delle patate medio-grandi ci vorranno circa 8-12 minuti di cottura alla potenza massima.
  5. Partite impostando 5 minuti di cottura alla massima potenza, poi capolvolgete le patate e continuate la cottura per altri 3 o 5 minuti circa (dipende dalla grandezza delle patate).
  6. Controllate la cottura delle patate, infilzandole con una forchetta. Se non risultano ancora cotte, prolungate la cottura a intervalli di 1 minuto. Verificando sempre tra un intervallo e l’altro.
  7. Terminata la cottura estraetele dal microonde e attendete 5 minuti prima di mangiarle o utilizzare per le vostre ricette.

LEGGI:
Sformato di cavolfiori e patate con scamorza e pancetta
Gateau di patate con salame e scamorza
Crocchette di patate, carote e feta
Crocchette di patate e cavoletti
Polpette di patate, spinaci e feta

Secondo metodo per cucinare le patate al microonde: patate sbucciate a dadini

Insalata di patate e tonno

  1. Lavate e pelate le patate.
  2. Tagliate a dadini.
  3. Mettete una tazza d’acqua nella base del contenitore, ponete le patate a dadini nel cestello e coprite con l’apposito coperchio.
  4. Riponete nel microonde, impostate il microonde e cuocete per 8-10 minuti (dipende dalla potenza del microonde). Lasciatele raffreddare.
  5. LEGGI: Insalata di patate e tonno

    Terzo metodo per cucinare le patate al microonde: patate al cartoccio

    1. Lavate bene le patate sotto l’acqua corrente, facendo attenzione a rimuovere i residui di terra ed ogni traccia di impurità.
    2. Asciugatele con un canovaccio pulito o della carta assorbente. Fate 3 o 4 fori su ciascuna patata: sulla parte superiore, inferiore e sui due lati. Oppure potete incidere una “X” profonda nel lato lungo delle patate aiutandovi con un coltello.
    3. Con un pennellino da cucina irrorate le patate con olio extravergine di oliva e conditele con sale e pepe.
    4. Chiudete le patate in due fogli di carta forno.
    5. Mettete le patate su un piatto e selezionate il tempo di cottura.Per cuocere delle patate medio-grandi ci vorranno circa 8-12 minuti di cottura alla potenza massima.
    6. Partite impostando 5 minuti di cottura alla massima potenza, poi capolvolgete le patate e continuate la cottura per altri 3 o 5 minuti circa (dipende dalla grandezza delle patate).
    7. Controllate la cottura delle patate, infilzandole con una forchetta. Se non risultano ancora cotte, prolungate la cottura a intervalli di 1 minuto. Verificando sempre tra un intervallo e l’altro.
    8. Terminata la cottura estraetele dal microonde e attendete 5 minuti prima di mangiarle.




    Inserisci la tua email per ricevere l'ebook gratuito Le ricette di Gustacinema e ricevere gli aggiornamenti con tutte le nuove ricette!

    ebook gratuito ricette


Share.

10 commenti

  1. Questi metodi servono tanto in cucina, a volte si ha poco tempo per sbucciare, lavare e cuocere le patate. Grazie è molto interessante 🙂

Lascia un commento