Insalata di finocchi con sgombro arance e mandorle

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Insalata di finocchi con sgombro arance e mandorle

Insalata di finocchi con sgombro arance e mandorle è un contorno leggero e veloce da preparare. Un piatto rinfrescante e saporito, ottimo da gustare a pranzo o a cena.




Lo sgombro è un pesce azzurro sano e ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo. Infatti, lo sgombro è fonte di acidi grassi omega-3, calcio, ferro e vitamina D. In cucina, si possono realizzare tante gustose e nutrienti ricette con lo sgombro. Vediamo insieme come preparare l’insalata di finocchi con sgombro arance e mandorle.

Insalata di finocchi con sgombro arance e mandorle

Insalata di finocchi con sgombro arance e mandorle
Dosi per 2 persone Preparazione: 15 min Difficoltà: Facile

Ingredienti

  • 1 finocchio
  • 1 arancia
  • 90 g di filetti di sgombro piccante
  • 10-15 mandorle
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Procedimento

  1. Mondate i finocchi e affettateli in modo sottile con l’aiuto di una mandolina e trasferiteli in una ciotola.
  2. Pelate l’arancia a vivo e tagliatela a pezzi nella ciotola.



  3. Aggiungete nella ciotola dei finocchi e arancia, lo sgombro e le mandorle e condite con olio extravergine. Regolate di sale.
  4. Mescolate bene il tutto e servite la vostra Insalata di finocchi con sgombro arance e mandorle.



Lo sapete io che film consiglierei abbinato a questo piatto?

Troppa Grazia (2018)

Troppa Grazia è una commedia del 2018, diretta da Gianni Zanasi, con Alba Rohrwacher e Elio Germano.

troppa grazia - locandina

Foto dal web

Scheda film

imagesNazione e anno: IT 2018
genereGenere: Commedia
durata Durata: 110 min
regia Regia: Gianni Zanasi
sceneggiatura Sceneggiatura: Gianni Zanasi, Giacomo Ciarrapico, Michele Pellegrini, Federica Pontremoli
attori Attori: Alba Rohrwacher, Elio Germano, Giuseppe Battiston, Hadas Yaron, Carlotta Natoli, Thomas Trabacchi, Daniele De Angelis, Valerio Mastandrea

Lucia è una geometra che dopo la fine della relazione con Arturoil Comune la incarica di un controllo su un terreno dove deve sorgere una grande opera architettonica aspettata da tutti. Durante i controlli Lucia si accorge che le mappe del Comune sono sbagliate e piene di manipolazioni per coprire probabili rischi geologici. Lucia, spaventata dall’idea di poter perdere il suo incarico, decide di non dire nulla e non creare problemi. Il giorno dopo, ripreso il lavoro sul terreno, viene interrotta da quella che le sembra una giovane “profuga”. La sera, mentre cucina in casa sua, la rivede improvvisamente lì davanti a lei e le ordina di bloccare i lavori di costruzione per l’Onda e di edificare una chiesa in quei luoghi.

Rating: 5.0/5. From 6 votes.
Please wait...
Share.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.